Vincenzo Martire (1918-1985)

Back to Blog

Vincenzo Martire (1918-1985)

Martire Vincenzo, nacque a Cassano allo Ionio in provincia di Cosenza, nell’anno 1918.Discende da Giuseppe Martire nato nel 1758, il cui albero genealogico trovate in fondo pagina.

“Maestro del Lavoro” decorato con la “Stella al merito del lavoro” in data 01 maggio 1973 a Catanzaro per i suoi singolari meriti alla “campagna grano” dell’anno 1955 nella pianura di Sibari, che con innovazioni nel campo produttivo ha migliorato la efficienza dell’azienda “Toscano” e ha contribuito in modo originale alla produzione di grano mai riscontrata nella Piana di Sibari e nel meridione d’Italia.Ha svolto presso l’azienda “Toscano” la sua attività lavorativa ininterrottamente per più di trenta anni.

La decorazione della “Stella al merito del lavoro” consiste in una stella a cinque punte in smalto bianco, al centro è in smalto color verde chiaro e reca sulla faccia diritta un rilievo in argento dorato, raffigurante la
testa d’Italia turrita e sul rovescio la scritta “Al merito del lavoro” con l’indicazione dell’anno di fondazione (1924).

Il 03 giugno 1963 il sergente di artiglieria Vincenzo Martire veniva insignito della croce al merito di guerra in riconoscimento dei sacrifici sostenuti nell’adempimento del dovere in guerra.

Arruolato alle armi il 18/06/1938 veniva assegnato al 1° Rgt.Art. con la mansione di meccanico specializzato.Partecipò dal 22/01/1941 al 11/05/1941 alle spedizioni di guerra svoltosi in Africa Settentrionale nel 4° Regg.Art. ed infine fu fatto prigioniero degli Inglesi dal 12/05/1943 al 17/04/1946.Albero Genealogico di Giuseppe Martire, antenato di Vincenzo Martire.

Riferimenti e Bibbliografia- Giuseppe (Peppino) Martire. Cassano allo ionio, Cosenza.

Email: giuseppemartire@martire.it

Share this post

Leave a Reply

Back to Blog
%d bloggers like this: