Header Ads

Non aprite quella email parte I

Non aprite quella email parte I
Certo che questi figli'ndrocchia se ne inventano una più del diavolo.
Per adesso, i più esperti riescono ancora ad identificare con buon grado di approssimazione quali email sono legittime e quali invece è meglio non aprire... ma molti invece cadono nel tranello e si beccano una bella infezione del proprio pc.
Ho paura che non passerà molto tempo affinchè le tecniche si evolvano e diventino quasi irroconoscibili.
Ad un maritino potrebbe arrivare ad esempio un messaggio del tipo:
Oggetto: Che bello ieri
Testo del messaggio: Sei stato grande ieri sera maritino mio...ho ancora i brividi.... ti mando un regalino che ti piacerà molto.... apri il pdf allegato.... Ti amo.
Ed ecco qua! Ti trovi bello infettato dalla testa ai calzini, con il contenuto del PC criptato e all'apertura di ogni file leggi un messaggio che dice: "Paga 300 euro o scordatilli questi files!".
Ma li possino.
La soluzione è semplice! Non aprire quella mail.  

Nessun commento:

Powered by Blogger.